Volontariato, lotta al covid, solidarietà: nominati 18 nuovi cavalieri

Onorificenze per il dirigente della squadra mobile di Treviso, Immacolata Benventuto, per l’ex sindaco di Arcade, Domenico Presti, Erich Zanata (protezione civile di Treviso) ma anche per carabinieri, vigili del fuoco e per semplici cittadini in prima linea in questi mesi di pandemia

La Prefettura di Treviso

Consegnate dal Prefetto di Treviso, Maria Rosaria Lagana’, le onorificenze dell’ordine al merito della Repubblica Italiana a ben 18 persone che si sono distinte nel corso dell’ultimo anno o nella loro carriere professionale per il loro servizio nei confronti della comunità. Una cerimonia, suddivisa in due tranche (ieri e oggi), che ha visto premiati rappresentanti delle forze dell’ordine (il vicequestore aggiunto della polizia, Immacolata Benvenuto, ma anche carabinieri e vigili del fuoco), amministratori (tra cui l’ex sindaco di Arcade, Domenico Presti) ma tanti cittadini che volontariamente prestano il proprio aiuto nel sociale.

I nuovi cavalieri

Erich Zanata (protezione civile di Treviso), Immacolata Benvenuto (dirigente della squadra mobile di Treviso), Anacleto Tommasini (protezione civile di Vedelago), Paolo Manzan (di Villorba, impegnato nel sociale), Maurizio Talluto (carabinieri di Villorba), Giacomo Fattorello, segretario della protezione civile di Gorgo al Monticano, Domenico Presti (vicesindaco di Arcade ed ex primo cittadino), i vigili del fuoco Domenico Bazzacco (di Montebelluna) e Giovanni Battista Bolzon (di Quinto di Treviso), Pietro Padoin (attivo nel volontariato a Follina), Giacomo Fattorello, Graziano Perin (presidente protezione civile di Gorgo), Marco Rappisi (protezione civile Gorgo), Gabriele Baron (infermiere di Loria), Martino Caeran (di Montebelluna, impegnato nel sociale), Marcello Dotto (aconciatore di Quinto, impegnato nel sociale), Paolo Palmisano (carabiniere a Castelfranco Veneto), Tiziano Fresch (di Ormelle, impegnato nel volontariato), Antonio Fedrigo (di Portobuffolè, impegnato nel volontariato).

Art. di TREVISO TODAY

https://www.trevisotoday.it/attualita/treviso-cavalieri-repubblica-2021.html